Allenamento - Associazione Italiana Arbitri BOLZANO

AIA Sezione di Bolzano
AIA Sezione Bolzano
Vai ai contenuti
ALLENAMENTI E TEST ATLETICI

Ci sembra utile, in questa sede, rammentare soprattutto agli Arbitri Effettivi ritenuti idonei dall'O.T. Sezionale  per il passaggio presso l'O.T. Regionale o che possiedano tale ambizione, l'importanza di una adeguata preparazione atletica. Si ricorda infatti che le proposte per il passaggio di categoria in ambito regionale comportano il superamento di test atletici la cui tempistica completa si trova sul sito ufficiale dell'A.I.A nonchè su questo sito.

Riscaldamento
Eseguire un buon riscaldamento, prima dell'attività sportiva, è fondamentale. Durante il riscaldamento infatti, l'organismo si prepara per quello che sarà l'allenamento vero e proprio, o la gara, richiamando sangue nei muscoli, lubrificando le articolazioni, inalzando la temperatura corporea e rendendo più elastici muscoli e tendini. Sarà più agevole compiere l'attività sportiva e si eviteranno strappi e stiramenti. La durata del riscaldamento non dovrebbe essere inferiore ai 15 - 20 minuti, e sarà costituito dall'esecuzione blanda e tranquilla di movimenti preparatori.
ESEMPIO:
- 10' corsa continua e stretching attivo
- 10' preatletici che consistono in una serie di esercizi di allungo (50 – 60 m circa), skip (alto e basso), corsa calciata (dietro, davanti, interno ed esterno), corsa laterale, corsa laterale incrociata, corsa indietro. Il numero di esercizi varia a seconda del grado di scioltezza dei muscoli ma conviene non fare meno di due ripetizioni per ogni tipologia di esercizio
- 5 x 60 m allunghi con recupero camminando

Limiti test atletici 2017\2018
L'allegato riporta la tabella riassuntiva dei limiti dei test atletici in vigore dalla stagione sportiva 2017/2018 validi per tutti gli arbitri, gli assitenti, gli arbitri effettivi del calcio a 5 e gli arbitri effettivi del Beach Soccer, di tutte le categorie.

Torna ai contenuti